Spinoso

Il viaggio inizia da qui, da Spinoso. Non poteva essere diversamente, visto che questo piccolo paese di meno di 2000 abitanti adagiato su una collina che si affaccia sul lago di pietra del Pertusillo è la base delle mie esplorazioni. Questa sarà anche la scheda più completa ed esaustiva, per ovvi motivi.

Spinoso è un piccolo centro abitato tra il Monte Raparo e il Lago di Pietra del Pertusillo. Ci si arriva da due strade: da Sarconi oppure dalla Fondo Valle Agri SS598 (da dove si apprezza la sua posizione strategica) e transitando sulla Diga del Pertusillo, l’unica diga europea percorribile dalle auto, godendosi un panorama davvero unico sul lago e sulla valle.

Eventi e altro da non perdere

  • 12-13 Agosto – Sagra dei Sapori Perduti (le date possono variare)
  • 17-18 Agosto – Festeggiamenti in onore di San Rocco
  • Una passeggiata sul lungolago al tramonto, con panorama sul lago
  • Vista panoramica dalla terrazza di Piazza Plebiscito
  • Salita fino alla cima di Monte Raparo (‘u tip), a 1764 mslm, dopo aver lasciato l’auto a La Croce
  • Passeggiata lungo il “tarallo” del Centro Storico con i palazzi e portali gentilizi di fine ‘800

Mangiare e dormire

Ci sono due ristoranti, Cocal e Divino, dove poter gustare pizze e piatti tipici del luogo, oltre ad alcuni alimentari e bar. In Paese c’è anche l’affittacamere “Il Portale”.

(Visitato in totale 61 volte, oggi 1 visite)