Chi sono

Nato a Siena nel lontano 1978, sin dall’adolescenza ho iniziato ad appassionarmi all’elettronica e alla tecnologia.

Il mio primo PC è stato un Amiga 600, collegato alla TV attraverso la porta “composita”, dove ho imparato a programmare in linguaggio C. Passato poi ai sistemi x86, ho proseguito con la passione della programmazione e ancora oggi scrivo applicativi principalmente in PHP e Python.

Completate le scuole superiori in indirizzo Elettronica e Telecomunicazioni, ho iniziato la mia carriera lavorativa in ambito sistemistico presso una azienda informatica locale, dove ho curato il funzionamento dei server che offrivano servizi di hosting (web, mail, dns), basati su sistema operativo GNU/Linux.

Successivamente ho avuto una breve esperienza presso una azienda di telefonia, dove mi sono specializzato nel mondo Voice-Over-IP con le piattaforme Asterisk, oltre che nella gestione dei clienti.

Sono poi entrato nel mondo della PA, attraverso un concorso per tecnico informatico all’Università degli Studi di Siena, dove mi sono occupato della gestione e manutenzione di applicativi connessi al servizio bibliotecario di Ateneo. Nel mentre, mi sono laureato in “Storia, Tradizione, Innovazione”, indirizzo Informatico, L.38 “Scienze storiche”.

Dopo qualche anno, sono stato trasferito al CED di Ateneo, dove attualmente mi occupo di sicurezza informatica e sono il Responsabile della Cybersecurity dell’Università di Siena.

Collaboro con il team di supporto al Titolare per gli aspetti tecnici legati alla sicurezza delle infrastrutture di rete e il rispetto della normativa europea GDPR.

Oltre a questo, gestisco il sistema telefonico dell’Università di Siena, curandone il funzionamento e la migrazione a tecnologia VoIP. Tra l’altro, ho realizzato in autonomia tutta la piattaforma telefonica VoIP utilizzando esclusivamente software libero (OpenSIPS, Asterisk…) e sviluppando anche il frontend.

Nel tempo libero sviluppo soluzioni informatiche anche su piattaforme embedded come RaspberryPI, ESP8266 e ESP32, pratico sport, adoro passeggiare nel bosco e mi dedico alla fotografia.

Da anni sviluppo codice open-source in linguaggio C, PHP e Python, che trovate su GitHub.

Offro consulenza in ambito cybersecurity alle aziende desiderose di migliorare la loro sicurezza informatica.

Mi piace fare formazione rivolta a tecnici e non-tecnici per migliorare la consapevolezza e la postura cyber. Ho tenuto il corso “Le minacce informatiche” presso GARR, rivolto ai colleghi degli Atenei e dei Centri di Ricerca italiani, oltre ad altre occasioni di docenza sempre nel medesimo ambito.

Il mio curriculum e le mie esperienze professionali sono disponibili su LinkedIn @ www.linkedin.com/in/michelepinassi

Questo blog personale, nato da una idea che ormai ha oltre 20 anni (zerozone.it è stato registrato l’11 luglio 2000), nasce dalla volontà di contribuire alla comunità virtuale italiana (e non solo), offrendo principalmente contenuti originali e informazioni su argomenti di attualità e tecnologia.

Come ogni blog, è un libero e volontario progetto editoriale mantenuto da un privato cittadino.

Pur non essendo un giornalista professionista, negli anni ho deciso di attenermi ad alcune regole per la pubblicazione dei contenuti:

  • per ogni affermazione o citazione sono (quasi) sempre citate le fonti, che verifico personalmente e scelgo tra quelle che reputo (a torto o a ragione) sufficientemente autorevoli;
  • le immagini sono, se non diversamente specificato, originali prodotte dal sottoscritto. Nella vita reale, tra i vari hobby, adoro anche scattare fotografie a ciò che più colpisce la mia attenzione;
  • cerco di esprimere, quando possibile e pertinente, un personale punto di vista sugli argomenti trattati. Trattandosi di opinioni personali, devono essere prese per quello che sono;
  • se non esplicitamente indicato, non ho alcun legame commerciale con eventuali brand citati negli articoli pubblicati;
  • i feedback sono molto graditi e non viene attuata censura (se non in casi estremi): sentitevi liberi di contribuire aggiungendo un commento in calce all’articolo!

Potete contattarmi in modo sicuro via KeyBase oppure via e-mail a o-zone@zerozone.it. La mia chiave pubblica GPG/PGP potete scaricarla da questo link.

Questo articolo è stato visto 534 volte (Oggi 1 visite)

Hai imparato qualcosa di nuovo?

1 comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.