Santa Maria d’Orsoleo

A pochi km da Sant’Arcangelo, in mezzo alle colline della campagna lucana, si trova un affascinante convento dedicato a Santa Maria d’Orsoleo, con alcune opere d’arte sacra molto interessanti.

Vi si arriva salendo lungo una strada dalla loc. San Brancato, ai piedi dell’abitato di Sant’Arcangelo. La strada, ridotta piuttosto male, si inerpica lungo campi e colline bruciati dal sole, oliveti e querce secolari a punteggiare i gialli campi del grano.

Una parte del complesso è stata destinata a un museo scenografico gestito da una cooperativa e aperto su prenotazione (min. 5 persone) o durante il fine settimana.

È visitabile anche la chiesa, con la raffigurazione della Santa Maria Regina di Orsoleo, statua lignea di Madonna con bambino in stile bizantino che viene datata intorno al X secolo, considerata una delle statue lignee più antiche della regione. Una sua copia viene portata in processione in Settembre, in occasione della festa in sua memoria.

Al di là del carattere religioso del luogo, il fascino e l’atmosfera che vi si respira meritano il tempo di una visita.

Links utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.