Samsung A3

Arrivati finalmente i nuovi terminali mobili della Samsung, SM-A300FU o, più volgarmente, i “Samsung A3“.

Esteticamente si presentano come tutti gli altri Samsung: la linea ormai è inequivocabile anche se questi nuovi A3, con scocca in alluminio e profilo ancora più squadrato, irrigidiscono le linee morbide dei più tradizionali “Galaxy”.

Colpisce subito la leggerezza e la compattezza del terminale: sottile ma dall’aspetto solido, all’apertura della scatola ammetto di essere rimasto piacevolmente sorpreso.

Ricordiamo brevemente le caratteristiche di questo oggetto:

  • CPU Quad-Core, 1.2GHz
  • RAM 1,5 GByte, ROM interna 16 GByte, supporto microSD fino a 64GB
  • Display Super AMOLED, 540 x 960 (qHD), da 4,5”
  • Risoluzione fotocamera retro CMOS 8.0 MP, frontale CMOS 5.0 MP
  • Peso 110gr
  • Batteria non rimuovibile da 1900mA
  • Supporto nanoSIM

Il sistema operativo installato è Android 4.4.4 “KitKat”, che gira fluido e veloce senza problemi sulla CPU QuadCore da 1,2 GHz (i modelli superiori, A5 e A7, hanno CPU più potenti).

Per l’installazione della SIM (nanoSIM) e della scheda di memoria (microSD) è necessario usare lo strumento appositamente fornito (quella specie di chiavetta in metallo) da inserire nei fori sul lato destro del terminale per far uscire gli scompartimenti. Attenzione al verso di inserimento delle schede, che devono incastrarsi perfettamente nella guida.

Due note sulla fotocamera principale da 8 MPixel, che mi ha strabiliato soprattutto nella messa a fuoco ravvicinata (“macro”): per prova ho scattato una foto ad un bruco ed il livello del dettaglio, per essere un telefonino, mi ha veramente impressionato:

#bruco #macro #samsung #a3

Una foto pubblicata da Michele Pinassi (@michelepinassi) in data:

P.S: tutte le foto di questo post sono state scattate con il Samsung A3

Ad un uso piuttosto pesante, il terminale scalda sensibilmente e la batteria, come è normale, ne risente in durata. Tuttavia un utilizzo diciamo “normale” (rete attiva e sguardo sporadico, più qualche breve telefonata) permette agevolmente di arrivare fino a sera.

Per il momento devo ammettere di essere piacevolmente soddisfatto. E voi, lo avete provato ? Cosa ne pensate ?

(Visitato in totale 2 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.