Storie di ordinaria burocrazia – Il sito web che… chiude!

TL;DR Esistono, sul web nostrano, siti web che…chiudono! Esattamente come un qualsiasi ufficio o sportello, anche in questo caso i servizi sono disponibili solamente nei giorni feriali, dalle 08:00 alle 19:00…

“Più tempo si aspetta in coda, più è alta la possibilità di stare nella coda sbagliata.”
Arthur Bloch

Buffo come alcune consuetudini che siamo abituati a vedere negli uffici fisici si traducano, talvolta, anche sul web: un sito web, di una Pubblica Amministrazione, “aperto” solo dalle 08:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì.

No, non è uno scherzo.

È il portale di Assistenza Deposito Telematico dell’ufficio Italiano Brevetti e Marchi, Ministero dello Sviluppo Economico, che nelle ore serali e nei weekend mostra una pagina (statica) con questo laconico avviso:

Per chi se lo stesse chiedendo, negli orari di “apertura”, la pagina è questa:

che ricorda, a scanso di equivoci, che i servizi sono disponibili solo nei giorni feriali e nell’orario indicato.

I motivi non sono noti e, francamente, è anche difficile riuscire a immaginarli: potrei capire che l’assistenza “umana” è garantita solo in orario di ufficio, ma questo non dovrebbe comunque impedire l’operatività del portale o “chiudere”, come in questo caso.

Anche sotto l’aspetto squisitamente tecnico, la “chiusura” del sito avviene attraverso un temporary redirect (HTTP 302) alla pagina /static/serviceClosed.html, che -come testimoniato da archive.orgesiste almeno dal 16 marzo 2015: in 7 anni non è stato possibile sostituire la stessa, o almeno aggiornarne la grafica, così da rendere anche il messaggio di “chiusura” meno “alieno” al sito web stesso?

Eppure parliamo del portale ministeriale per il “Deposito telematico delle domande di brevetto per invenzioni industriale e modello di utilità, di convalida dei brevetti europei e delle istanze ad esse connesse; Deposito telematico delle domande di registrazione di disegni e modelli e di marchi di impresa (ivi inclusa la c.d. procedura fast track e di rinnovo dei marchi), e delle istanze ad esse connesse; Deposito della dichiarazione preventiva per l’esercizio temporaneo in Italia della professione di Consulente in proprietà industriale” ed è francamente stupefacente trovarsi davanti a certe realtà, soprattutto in un ambito così particolare e pregiato come i brevetti e la proprietà intellettuale.

P.S. Se avete notizia di altri portali web che “chiudono”, vi pregherei di segnalarmelo via mail, oppure lasciate un commento qui sotto. Grazie!

Questo articolo è stato visto 54 volte (Oggi 1 visite)

Hai imparato qualcosa di nuovo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.