La sclerotizzazione partitocratica

WikiPedia recita: “In medicina, si dice sclerotizzazione un processo o un procedimento (indotto o spontaneo) che consiste nella chiusura di un’arteria o di una vena fino all’ostruzione totale del condotto. Conseguenza: mancanza di irrorazione sanguigna della zona colpita.”

Vi invito a fare un esperimento. Provate a chiedere: “cosa ne pensi della Lista Civica ?” e, probabilmente, vi verrà chiesto: “dipende se è di destra o di sinistra !”. Ecco cos’è la sclerotizzazione partitocratica: l’incapacità di vedere oltre i Partiti, oltre la falsa dicotomia della “destra” e della “sinistra”. Il non essere capaci di credere che i cittadini possono organizzarsi, apartiticamente, in un soggetto politico totalmente nuovo e “oltre” le differenze ideologiche. Perchè son convinto, nel 2011, che bisogna superare le ideologie per ritornare alle idee.

Credo le ideologie ormai vanno lasciate ai veri Politici del passato, che hanno costruito l’Italia che oggi i partiti (con la “p” minuscola) stanno mangiando e distruggendo.

Bisogna avere il coraggio di superare l’idea che la politica sia o destra o sinistra: scegliamo se vogliamo una Italia DEMOCRATICA o PARTITOCRATICA !

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.