Il candidato trasparente

La situazione della stampa senese è terribile. Soprattutto per quanto riguarda i quotidiani cartacei, il Corriere di Siena e La Nazione, vi è una fortissima censura per tutto ciò che non è gradito al potere. Abbiamo infatti Stefano Bisi, vice-redattore del Corriere di Siena, esponente della massoneria toscana (lo ha dichiarato lui stesso, più volte). C’è poi l’altro quotidiano, La Nazione, di proprietà Rieffeser-Monti, che su Siena vanta la non trascurabile proprietà del Borgo di Bagnaia, con annesso lussuoso campo da golf. Insomma, la questione è piuttosto complessa: tanto per far capire a che punto siamo, circa 1 anno fa il direttore Mauro Tedeschini è stato licenziato per aver pubblicato -sembra- diversi articoli “non graditi” sulla vicenda MPS.

Del resto non è certo un mistero che gran parte dei media senesi, escluso -probabilmente- solo Il Cittadino OnLine, vive dei cospicui introiti pubblicitari garantiti dal circolo di MPS.

Ma, lo sappiamo tutti, l’informazione è sempre “di parte”. L’importante è il sapere da che parte !

Tanto per citare un fatto curioso, oggetto di questo post, mercoledì 18 febbraio 2013 sono stato invitato ad un incontro, promosso dal collettivo DAS e dal sindacato RDB, per affrontare pubblicamente la questione della Cooperativa Solidarietà, che offre servizio di portierato e smistamento posta interna presso l’Ateneo senese. Infatti a breve scadrà il contratto di affidamento dei servizi e 64 persone, tra cui una buona parte appartenente a “categorie protette”, se ne dovrà andare a casa.

64dipsolidarieta

Ovviamente, anche in qualità di dipendente dell’Università, essendomi trovato più volte a cooperare con questi lavoratori, ero presente. Così come erano presenti esponenti e candidati di altre forze politiche, tra cui i candidati sindaco Montigiani e Tucci.

Numerosi i giornalisti ed i fotografi ma, come dimostra la foto alla vostra destra, che mi ritrae in prima fila, la didascalia si dimentica totalmente del candidato sindaco del MoVimento Siena 5 Stelle. Nell’articolo si cita il MoVimento ma non la mia presenza e da qui il titolo del post odierno: il candidato trasparente.

Ho fatto notare questa mancanza alla redazione che, candidamente, ha risposto: “quando c’è stato l’annuncio ufficiale della tua candidatura a sindaco?

Eccolo, direttamente da SienaFree:

http://www.sienafree.it/siena/142-siena/45243-michele-pinassi-e-il-candidato-a-sindaco-del-movimento-siena-5-stelle

 

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.