OLD CONTENTS AHEAD: be warned that this post is quite older (written that a year ago). Maybe you can try looking something new in related posts...
Verifica questa notizia !

Basilicata Coast to Coast: finalmente un film con la Basilicata come protagonista ! Rocco Papaleo, originario di Lauria, dirige questo film fortemente incentrato sulla Sua terra natale. Visto che avevano giratro alcune scene anche nel paese natale di mia moglie, ieri sera siamo andati al cinema per vedere questo film. Beh, non voglio rovinare la sorpresa a chi ancora dovesse vederlo, ma se posso permettermi alcune osservazioni…

  • Giovanna Mezzogiorno non mi è piaciuta affatto nel ruolo assegnatole: si è ripresa un pò nelle ultime scene ma nel contesto era decisamente fuori luogo e -se posso- sgradevole.
  • Alcune scene le avrei decisamente evitate, come quella dell’incidente (anche se utile per capire la vocazione di uno dei protagonisti) e quella del fratello-brigante (richiamo al Brigantaggio ?)
  • La fotografia poteva essere migliorata, valorizzando -ad esempio- il Lago Pertusillo: ci sono dei tramonti magnifici, perchè non metterne uno nel film ?
  • Una scena al rallenty, che voleva trasmettere un certo pathos incentrata sul senso di cameratismo tra i protagonisti, era assolutamente fuori luogo.
  • Diverse gag assolutamente divertenti e simpatiche con un forte uso del dialetto come motore della comicità.

Ovviamente le opinioni espresse sono ASSOLUTAMENTE PERSONALI ! Comunque il film regala delle splendide cartoline sulla Basilicata, a partire da Maratea ma anche Craco, Tramutola (anche se in generale l’intera Val d’Agri è meritevole di vista), Aliano e Scanzano Ionico. Insomma, un tributo alla Regione Basilicata sicuramente migliorabile ma non da buttare.

Voto: 6 e 1/2