Verdure ripiene al forno

Attenzione ! Questo articolo è stato scritto più di due anni fa. Ti prego quindi di considerare che le informazioni riportate potrebbero non essere aggiornate o non più valide.

E’ ormai da un pò di tempo che non pubblico più nessuna ricetta di cucina. No, non è perchè ho smesso di cucinare ma solo non avevo trovato l’ispirazione nè l’idea giusta per scrivere qualcosa !

Con la vacanza in Grecia ho riscoperto il gusto per le verdure ripiene, in particolare pomodori, melanzane e peperoni. Sono ricette facili ed anche abbastanza veloci, piene di gusto ed anche sane da un punto di vista nutrizionale.

Ecco cosa vi serve per 3-4 persone:

  • 5-6 pomodori “cuore di bue” non troppo maturi
  • 1-2 peperoni gialli o rossi
  • 1-2 melanzane lunghe
  • 300gr di riso (personalmente preferisco quello integrale o il parboiled, più asciutto ed adatto per le insalate)
  • 200gr di carne macinata bovina di buona qualità
  • formaggio grana
  • sale, olio, spezie varie (basilico, cipolla, timo…)

A questo punto dobbiamo diversificare le ricette, perchè per i pomodori ed i peperoni il ripieno è a base di riso mentre per le melanzane scelgo la carne. Prepariamo il ripieno al riso, svuotando (io utilizzo un cucchiaio da gelato) i pomodori, dopo averne tagliato la sommità, facendo attenzione a non romperli. Il contenuto si mette tutto dentro una pentola a pressione e si aggiunge anche del basilico e della cipolla tritata, facendo rosolare il tutto. Si aggiunge poi il riso, avendo cura di aggiungere eventuale acqua per la cottura, e si lascia cuocere per 10-15 minuti (deve essere al dente). Per i peperoni si toglie semplicemente la sommità e si lavano bene dentro e fuori.

Prepariamo poi una teglia da forno e sistemiamo i pomodori svuotati ed i peperoni in modo che rimangano bene in equilibrio, senza cadere.

Metre il riso cuoce, passiamo alle melanzane. Si dividono a metà e si scuta la parte interna, tagliuzzandone il contenuto e mettendolo a rosolare in una padella insieme ad un battutino di cipolla. Si aggiunge poi il macinato, facendo rolosare il tutto, ed aggiungendo anche il sale ed il timo (se vi piace). Personalmente ci aggiungo anche un pò di pomodoro, per facilitarne la cottura.

Le meanzane svuotate si passano velocemente nel microonde (ammorbidisce la buccia) e si mettono in teglia, pronte per essere riempite.

Nel frattempo, mentre il riso finisce di cuocere ed il macinato di rosolare, si gratta un pò di formaggio grana.

A cottura ultimata (non fate spappolare il riso nè bruciare il macinato…) si riempie, con un cucchiaio, i pomodori con il riso e le melanzane con il macinato. Si spolvera il tutto con il grana grattugiato, si unge bene bene (abbondantemente !) con olio di oliva e si passa in forno a 200° per circa 30 minuti.

Michele Pinassi

Blogger, appassionato di tecnologia, società e politica. Attualmente Responsabile del Sistema telefonico di Ateneo presso l'Università degli Studi di Siena ed esperto di sicurezza informatica nello staff del DPO. Utilizza quasi esclusivamente software libero.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Federico ha detto:

    Ciao Michele,

    complimenti per la cura e la passione con cui aggiorni il blog. Mi sembra un contenitore originale e interessante, e mi piacerebbe sottoporlo alla società per cui lavoro. Tu eventualmente saresti interessato a ricevere offerte per l’inserimento di pubblicità all’interno del blog?

    Federico

    • Michele Pinassi ha detto:

      Ciao Federico, grazie per i complimenti. Sinceramente non sono particolarmente propenso ad inserire pubblicità sul mio BLOG, oltre al già presente AdSense di Google che si vede nel footer, perchè rallenta il caricamento delle pagine ed infastidisce gli utenti. Questo è un BLOG di opinione e mi piace l’idea che rimanga con un layout snello. Grazie comunque per l’offerta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: