Manifestazione No-Ampugnano

Sabato 21 Novembre c’è stata la seconda grande manifestazione per dire NO all’ampliamento di Ampugnano. Organizzata dal Comitato No-Ampugnano, ha visto la partecipazione di oltre 1000 persone che, educatamente, hanno sfilato per le vie del centro storico di Siena (tra cui il giro di Piazza del Campo) per finire in Piazza Indipendenza con i comizi conclusivi.

Io c’ero, con la moglie ed il cane, a filmare e scattare foto al bellissimo e colorato corteo con i testa i Bandao ed i loro ritmi scatenati.

C’ero perchè penso che a Siena non ci sia affatto bisogno di un aeroporto: servono le strade, una ferrovia efficente (che ci porti a Firenze o a Roma velocemente) ed altre importanti infrastrutture. Non certo un’aeroporto che, parliamoci chiaro, ho già a Firenze e Pisa !

E’ stato bello vedere persone di ogni età ed estrazione sociale manifestare insieme al ritmo degli scatenati Bandao, con un colorato sventolio di bandiere e manifesti.

Migliaia di persone in Piazza del Campo, per dire NO a questo scellerato progetto di ampliamento. Per dire NO allo spreco inutile di soldi pubblici per far piacere ai soliti noti. Per dire NO allo strapotere delle istituzioni senesi, che non hanno neanche voluto aprire un confronto aperto e democratico con la cittadinanza.

Un pò di rassegna stampa:

http://sovicille.blogolandia.it/2009/11/22/ancora-un-grande-successo-per-la-manifestazione-no-ampugnano/

http://www.pdlsovicille.it/2009/11/manifestazione-ampugnano/

http://antoniogiudilli.wordpress.com/2009/11/22/manifestazione-no-ampugnano-come-bucare-una-notizia/

…e questo è l’inno del Comitato…

(Visitato in totale 14 volte, oggi 1 visite)
4 comments
  1. Ok.. non c'è un bisogno effettivo dell'aereoporto e siamo d'accordo.
    Pero' al tempo stesso come si dice no all'aereoporto si deve dire si alla chiusura completa e definitiva della struttura, che costa a tutti noi 2mln di euro l'anno.
    Perchè altrimenti no all'aereoporto perchè si spreca (ma potrebbe esserci a lungo termine una riduzione del deficit..), e non si chiude la struttura esistente sprecando 2mln l'anno.

    1. Guarda, io sono favorevolissimo a chiudere la struttura e lasciarla in gestione totale al locale Aeroclub (comunque sia, la pista esiste, gli hangar pure…sarebbe tuttas roba che andrebbe sprecata !) con un piccolo controbuto per permetterne anche l'uso in caso di emergenza !

  2. Buongiorno,
    e ora che chi lavorarava all’aeroporto andrà a casa?
    Questo mi sembra non interessi a nessuno.

    1. Cara Monica, se la gestione dell’aeroporto fosse stata migliore e non vi fossero state perdite per 1,5 milioni di € sono nel 2011 probabilmente gli 11 dipendenti sarebbero restati al loro posto. Invece, come al solito, per l’incompetenza di alcuni a pagarne le conseguenze sono sempre i più deboli. Personalmente, se fossi un dipendente dell’aeroporto, mi accamperei sotto la casa del pres. Machetti (che negli anni di soldi ne ha presi…) e chiederei a Lui cosa dovrebbero fare i futuri disoccupati.

      Comunque mi spiace molto per la vostra situazione, provocata più da precise volontà politiche che da altro.

      Michele

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.