Lo svincolo di San Rocco a Pilli sulla SI-GR

Un mio conoscente si è recato in questi giorni dal Sindaco di Sovicille, il Dott. Masi, e mi ha raccontato un divertente aneddoto su una presunta vignetta in cui è raffigurato un cittadino che chiede al Sindaco: “Sig, Sindaco, ma quando riapre lo svincolo sulla SI-GR a San Rocco a Pilli ?” e la risposta “Boooooooh !”.

Sembra anche che il dott. Masi non l’abbia presa molto bene, tuttavia -vignette a parte- la situazione dei lavori sullo svincolo ha raggiunto tempi ormai non più sopportabili. Prima i lavori dovevano terminare il 30 aprile, però poi a causa di ritardi accumulati “causa pioggia”, l’apertura è stata rinviata al prossimo 30 giugno 2011.

Certo, ho avuto modo di passare vicino al cantiere e nutro seri dubbi sul fatto che la scadenza del 30 giugno venga rispettata. Il problema principare, oltre all’estremo disagio di dover passare da Bagnaia o da Rosia per raggiungere la Siena-Grosseto, è dato dalle perdite economiche degli esercizi commerciali di San Rocco a Pilli, soprattutto per quanto riguarda i Bar e Pasticcerie che, proprio nel traffico estivo dei gitanti, avevano interessanti opportunità di guadagno.

A questo punto chiediamo al Sindaco Masi, seriamente: quando riaprirà lo svincolo di San Rocco a Pilli ?

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.