L’IVA sulla TIA

In questi giorni si è aperto il dibattito sulla questione dell’IVA al 10% sulle bollette della TIA (Tariffa Igiene Ambientale) o TARSU. A tal proposito scrissi un articolo contenente le istruzioni per richiedere il rimborso direttamente sul BLOG di Sovicille (http://sovicille.blogolandia.it/2009/09/28/recuperare-liva-10-sulla-tia/) e da bravo cittadino inviai le due raccomandate all’Ufficio TIA di SienaAmbiente (il gestore) ed all’Ufficio Tributi del Comune di Sovicille.

La sentenza 238/2009 della Corte Costituzionale recita:

7.2.3.6. – In sesto luogo, infine, un altro significativo elemento di analogia tra la TIA e la TARSU è costituito dal fatto che ambedue i prelievi sono estranei all’àmbito di applicazione dell’IVA. Infatti, la rilevata inesistenza di un nesso diretto tra il servizio e l’entità del prelievo – quest’ultima commisurata, come si è visto, a mere presunzioni forfetarie di producibilità dei rifiuti interni e al costo complessivo dello smaltimento anche dei rifiuti esterni – porta ad escludere la sussistenza del rapporto sinallagmatico posto alla base dell’assoggettamento ad IVA ai sensi degli artt. 3 e 4 del d.P.R. n. 633 del 1972 e caratterizzato dal pagamento di un «corrispettivo» per la prestazione di servizi.

Iva che, nel caso del gestire SienaAmbiente, è regolarmente applicata a tutte le bollette della TIA. Dopo qualche giorno aver inviato la raccomandata A/R ed aver ricevuto regolare ricevuta di ritorno, ecco che SienaAmbiente mi invia, tramite raccomandata, una risposta preconfezionata in cui mi annunciano che stanno valutando le richieste, dichiarando che loro non hanno avuto nessun beneificio economico dall’applicazione dell’IVA, regolarmente versata all’erario.

Priorio in questi giorni apprendo dai quotidiani locali che anche in alcuni Consigli Comunali la vicenda ha preso banco, soprattutto tra le fila dell’opposizione, ma anche tra i consumatori:

  • Mozione dei Popolo della libertà «Restituite subito l’Iva sulla Tia»
  • Rivogliamo tutti i soldi dell’Iva pagata ingiustamente sui rifiuti
  • Rimborso Iva sulla Tra I modelli sono pronti
  • Tia e iva, si attendono istruzioni

Staremo a vedere che succederà !

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.