Settimana 8: il primo lungo di 20 km

Si è conclusa domenica l’ottava settimana prima della gara.

Dopo la sgambata veloce di Lunedì, Martedì ho corso il mio primo lungo di 20km, facendo praticamente il giro della Piana di Rosia: partenza da San Rocco a Pilli, direzione Bagnaia. Ho poi traversato la Siena-Grosseto e preso la provinciale verso Rosia, passando da Palazzo a Merse, bivio di Orgia, bivio di Brenna, Novartis…

A Rosia, rischiando la vita per colpa di alcuni automobilisti IDIOTI, ho preso la Statale fino al Rospaglio, dove ho svoltato verso San Rocco a Pilli.

Totale: 20km, in meno di due ore.

Un bel giro, faticoso quanto basta ma non particolarmente traumatico, ad una media di circa 5 al km. Le gambe hanno mollato un po’ intorno al 18° km, quando la salita verso San Rocco mi ha depresso anche psicologicamente.

Il resto della settimana mi ha visto a riposo mercoledì, una mezz’oretta veloce giovedì (giro di Pilli) e la 5 Torri in Notturna di venerdì sera, 8 km conclusi in circa 42 minuti, dove le gambe inizialmente dolenti hanno cominciato a girare bene intorno al 6° km.

Sabato un defaticamento lento di 30 minuti (giro di Pilli) e domenica gara di 11,5 km a Quartaia, Colle Val d’Elsa, con percorso quasi tutto per campi e boschi: le gambe dure mi hanno comunque permesso di concludere in meno di 1 ora, mantenendo stabile il ritmo consolidato di 5 al km.

Nel frattempo mi sono iscritto alla San Galgano Run, trail di 22km per domenica 29 settembre 2013.

(foto di Stefano Grigiotti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.