16° Corri sulla Francigena

Attenzione ! Questo articolo è stato scritto più di due anni fa. Ti prego quindi di considerare che le informazioni riportate potrebbero non essere aggiornate o non più valide.

Le previsioni meteo decisamente avverse non ci hanno fermato: stamani non pioveva abbastanza per farci rinunciare alla “Corri sulla Francigena”, organizzata dall’ASD “Sport e Cultura” di Monteriggioni, con partenza da Abbadia Isola ed arrivo alla ChiantiBanca di Fontebecci per un totale di 14,5 km.

Partenza da Abbadia Isola, piccolo e grazioso borgo medievale sulle pendici della Montagnola Senese, alle ore 09:30 sotto una fastidiosa pioggerella. Ai nastri di partenza trovo sia l’ex-sindaco di Monteriggioni ed attuale sindaco di Siena, Bruno Valentini, che Pietro Staderini, altro consigliere di opposizione: scherzando propongo di fare il prossimo consiglio comunale “di corsa” !

La prima metà della gara è tutta su viottoli di bosco e strade bianche, passando da bellissimi borghi in mezzo alla folta boscaglia di lecci della Montagnola. La pioggia incessante sin dalla notte aveva reso tutto molto scivoloso e dovevamo tutti stare molto attenti a non farsi male, aumentando la fatica del già faticoso percorso.

Il primo punto critico è la salita verso il Gallinaio, dopo aver fatto quasi 4 km di viottolo sterrato ed impegnativo: da qui si scende nuovamente per risalire verso la Casella e poi completare la parte critica all’Uccellatoio. Da qui si attraversa la SS2 Cassia per iniziare una lunga salita verso Poggio Segoni: qui una lunga e ripida discesa, molto pericolosa per caviglie e ginocchia, ci porta fino alle propaggini delle Badesse. Siamo a poco più del 10° km e si entra definitivamente nell’asfalto in direzione Siena. La lunga salita fino ad Uopini è veramente dura ed il cartello “Ultimo Km, per chi ha ancora qualcosa da dare, è l’occasione per conquistare qualche posizione a scapito di chi è ormai “decotto”.

Si entra così negli ultimi 500 mt del percorso, da Il Braccio fino a Fontebecci, con l’ultimo strapuntino di 10 mt di salita fino al traguardo nel parcheggio clienti della Chianti Banca.

“Stop” sul cronometro che segna 1h 23m 49s, per 14,9 km.

Ah, per chi se lo chiedesse, sono stato il primo del Consiglio Comunale di Siena a tagliare il traguardo 🙂

Il percorso della gara su http://connect.garmin.com/activity/402625775

Michele Pinassi

Blogger, appassionato di tecnologia, società e politica. Attualmente Responsabile del Sistema telefonico di Ateneo presso l'Università degli Studi di Siena ed esperto di sicurezza informatica nello staff del DPO. Utilizza quasi esclusivamente software libero.

Potrebbero interessarti anche...

6 Risposte

  1. 12/11/2013

    […] Michele Pinassi […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: