Vito Crimi a Siena ospite alla presentazione di Siena 5 Stelle

2013-05-09 22.32.30
Vito Crimi e Mauro Aurigi

La presentazione del programma “La città dei Cittadini” e della lista MoVimento Siena 5 Stelle di giovedì sera (9 maggio 2013) è stata un vero successo.

Anche se alcuni giornali hanno scritto che “la sala era semivuota”, le foto confermano che le sedie libere erano davvero poche e vi è stata una forte partecipazione della cittadinanza senese, stanca delle bugie del “partito unico”.

Vito Crimi, capogruppo al Senato del MoVimento 5 Stelle, è stato il nostro gradito ospite. Nell’occasione ha raccontato ai cittadini presenti come funzionano i lavori al Senato e di quanto i giornalisti siano morbosamente interessati più a fare le pulci ai ragazzi del MoVimento che prestare attenzione agli scandali italiani, come per i 20 miliardi di € della Banca MPS.

La sala
La sala

Insomma, la situazione è difficile a Siena come a Roma. E non mi sorprendo quando Vito ci racconta che alcuni settimanali hanno addirittura pubblicato le foto della sua famiglia, con tanto di foto del matrimonio ed intervista al parroco !

La serata si è conclusa a mezzanotte, quando dovevamo sgomberare la sala: abbiamo poi accompagnato Vito a fare una passeggiata in centro, dove ha potuto ammirare, anche se per poco, la bellezza unica della nostra Siena.

Con Vito in Piazza del Campo
Con Vito in Piazza del Campo

Oggi invece ho incontrato alcuni rappresentanti dell’RSU di Siena Biotech, azienda di ricerca biotecnologica fondata nel 2002 grazie alla Fondazione MPS, che ne ha supportato -attraverso cospicui finanziamenti- l’attività. Adesso la Fondazione MPS non è più in grado di sostenere l’investimento e gli oltre 100 dipendenti, già in cassa integrazione, stanno incontrando i candidati sindaco per chiedere appoggio e sostegno al loro progetto di rilancio dell’azienda.

E’ stata una serata molto interessante, che mi ha fatto conoscere la realtà di Siena Biotech più da vicino: spero che sia veramente possibile salvare questa importante realt

(Visitato in totale 3 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.