Cronache dal seggio 6 delle Consulte Territoriali

Ebbene si, anche se ho tanto criticato l’istituzione di questi ulteriori organismi in un precedente post (le “Consulte Territoriali dei Cittadini”), avevo dato la mia disponibilità come Consigliere Comunale a fare il Presidente di Seggio (gratis, lo preciso subito per fugare qualsiasi dubbio).

Assegnato al seggio 6 presso l’Istituto Caselli, in Via Roma, per tutta la giornata di Domenica 8 Giugno, insieme all’Assessore Vedovelli ed il dott. Della Torre, del Comune di Siena. Domenica che, secondo le tradizionali Leggi di Murphy, è ovviamente all’insegna del sole, caldo e bel tempo… proprio una “giornata da mare” e non vi dico i commenti di mia moglie quando ha saputo che avrei trascorso la giornata così…

Alla fine, pur essendo ancora estremamente critico nei confronti di queste “Consulte Territoriali dei Cittadini“, non potranno dire che non ho comunque dato il mio contributo volontario alla vita democratica cittadina…

La giornata inizia alle 07.40, con la vidimazione delle schede elettorali. Decidiamo di stimare una partecipazione intorno ai 150 cittadini, su oltre 4300 “potenziali elettori”, così prepariamo 200 schede.

Alle 08:00 apre il seggio ed il primo elettore arriva intorno alle 08:15. Alle 09:00 circa hanno votato *ben* 3 persone…

La situazione migliora durante la mattinata, con momenti anche con 4 elettori in contemporanea, per arrivare alle 11:00 con oltre 50 votanti, quasi tutti anziani.

Tra gli episodi divertenti, un signore anziano che, guardando la sua carta di identità, esordisce: “eh, io in foto ‘un vengo bene …ma del resto oh, io un c’ho niente da nasconde …tanto la questo è aggettivo dimostrativo, no ?

Alle 12:15 hanno votato 78 elettori. Pochi stranieri, pochissimi giovani (3 o 4), nessun 16 enne.

Siamo ormai alle 16:30. Hanno votato *ben* 120 elettori e ci comunicano dall’Ufficio Elettorale che siamo il seggio che, in valore assoluto, ha avuto più votanti. Attualmente le percentuali di affluenza si aggirano intorno al 2%…come dire, un successo !

Alle ore 18:30 sono intervenuti 158 elettori, di cui 89 uomini e 69 donne. Di questo passo non arriveremo neppure a 200.

Alle ore 20:00 in punto dichiaro chiuso il seggio, con 190 votanti su 4379 aventi diritto. Affluenza di circa il 4,4%, perlopiù persone anziane e pochissimi giovani. Forse un solo sedicenne ed una manciata di stranieri.

Chiamo i Rappresentanti di Lista ed iniziamo lo spoglio delle schede. In un ora di spoglio (ero alla mia prima esperienza da presidente di Seggio), il risultato definitivo del Seggio 6 è: 137 voti al PD, 52 ai Riformisti, 1 scheda bianca e 0 schede nulle.

Tantissime preferenze, anche di genere diverso. C’è stato anche chi si era scritto i nomi sul palmo della mano, a dimostrazione che si è trattato in prevalenza di un voto dato alle persone.

A giudicare dai risultati degli altri seggi, che confermano una scarsissima affluenza (2246 votanti complessivi), le “Consulte territoriali dei Cittadini” si sono dimostrate un grande flop: scarsa comunicazione ? Non credo: ho più l’impressione che non se ne sia proprio capito il senso (delle Consulte)….

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.