Recensione: Tra le nuvole

Non scrivo spesso recensioni di film: non vado molto al cinema (a Siena non ve ne sono più degni di questo nome…) ed anche perchè difficilmente trovo film che meritano il prezzo del biglietto.

Il film che vi presento, Tra le nuvole, non l’ho visto al cinema ma comodamente seduto sul mio divano nuovo di pelle. Anche se non sono un fan di Clooney (permettetemi di avere altri gusti sessuali…) devo ammettere che ha fatto veramente una splendida interpretazione.

Non racconterò la trama (chi non ha ancora visto il film è fortemente invitato a noleggiarlo) ma vi dico che le comparse dei licenziati, interpretate effettivamente da persone che avevano perso di recente il lavoro, sono veramente toccanti. In un momento drammatico come l’attuale, sentir parlare di 1000 licenziamenti non è solo un numero: sono 1000 famiglie che vivranno un dramma.

Buona visione e fate sapere se vi è piaciuto !

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.