Neve !

Le previsioni annunciavano già da giorni l’arrivo di una forte perturbazione di maltempo. Freddo e neve in arrivo nella serata del 31 gennaio…e freddo e neve sono arrivate, puntuali come un orologio svizzero.

La neve è iniziata a cadere nella tarda serata del 31 gennaio. Già dopo cena il tavolo del giardino iniziava a imbiancare ed anche la neve cadeva ormai copiosa.

Sono andato a letto sicuro che l’indomani mi aspettava una tranquilla giornata a casa. E così è stato: la sveglia suona puntuale alle 7:00 ma dopo un rapido sguardo fuori dalla finestra, con il panorama tutto bianco ed il silenzio surreale che solo la neve riesce a creare, ho deciso che sarei rimasto al calduccio sotto le coperte.

Margot già scalpitava dalla voglia di uscire a scoprire perchè il giardino era tutto bianco: dopo una rapida annusata alla neve, un pò smarrita, eccola lanciarsi a capofitto e spargere schizzi di neve ovunque, come una motoslitta impazzita.

Mi metto l’abbigliamento pesante da moto (ahhh..l’ideale !) e scarponi, macchina fotografica a tracolla e via, pronto per una bella passeggiata sotto la neve (già, nevica ancora…).

Per il paese di San Rocco a Pilli, completamente imbiancato, già i bambini sono all’opera nella costruzione di pupazzi di neve, mentre i più grandicelli si divertono, con slittini improvvisati, nelle discese ghiacciate.

All’ora di pranzo già non nevica più ed il cielo inizia ad aprirsi, lasciando apparire un tiepido sole che inonda di luce il paesaggio imbiancato.

Anche le strade, prima completamente impantanate, sono ormai libere: occasione per una veloce scampagnata nei dintorni, a gustarsi il panorama nasprato (da naspro, una glassa bianca a base di zucchero).

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.