LinuxDay 2009

Oggi sono al LinuxDay insieme agli amici dello SLUG. Come ogni anno, abbiamo anche noi organizzato il LinuxDay con talks tecnici ed altro. In particolare ho tenuto due interventi, uno su “VoIP con Asterisk” ed un’altro su “LAMP – Case study: Openitaly.net” (cliccate sui link per il PDF delle slide).

E’ stata una bella giornata, interessante e piacevole. Ecco il comunicato stampa che abbiamo inviato ai giornali locali:

Anche quest’anno il LinuxDay, la giornata nazionale dedicata al software libero, ha visto la partecipazione della nostra città, grazie all’impegno dello SLUG (Siena Linux User Group – http://siena.linux.it) e dell’associazione LiberiBIT (http://www.liberibit.it), con la gentile collaborazione della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Siena. La manifestazione, fatta di talk tecnici, dimostrazioni, tavole rotonde e la disponibilità degli appassionati ad incontrare e spiegare il software libero e la sua filosofia, ha visto la partecipazione di molti curiosi ed appassionati, oltre agli studenti dell’ITIS Sarrocchi. Quest’anno, tra gli ospiti, anche due rappresentanti del gruppo GNUnisi (http://www.gnu.unisi.it), il gruppo di lavoro nato per la promozione e diffusione del software libero all’interno dell’Università di Siena, per una possibile collaborazione tra le due realtà. Software libero, non solo perchè free ma anche per la filosofia aperta e libera: libero di usare, di capire e di modificare, contribuendo a questa favolosa ed anarchica comunità mondiale di sviluppatori OpenSource. Lo SLUG desidera ringraziare tutti gli intervenuti e la gentile disponibilità della Facoltà di Ingegneria, rinnovando l’invito per il prossimo anno.

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.