CaraMaps, luoghi e servizi per chi viaggia in camper

“Un gran numero di persone vivono tutta la loro vita senza mai aver mai dormito sotto le stelle.”
Alan S. Kesselheim

Da sporadico camperista, uno degli aspetti più problematici del muoversi in camper è trovare luoghi dove poter sostare, dove far rifornimento di acqua e dove poter scaricare il deposito del wc.

La mappa sul sito

Queste necessità fanno si che tra i camperisti ci sia uno spirito di collaborazione e di solidarietà particolare, che rende il viaggiare in Camper anche occasione ed opportunità per socializzare e conoscere persone di tutto il mondo, scambiarsi esperienze, consigli, suggerimenti e le sempre più preziose…indicazioni !

Con la tecnologia disponibile oggigiorno e la sempre maggiore diffusione del Camper come mezzo di trasporto e di villeggiatura, è normale la nascita di “app” e portali dedicati proprio a questa forma di turismo itinerante.

Oggi vi presento CaraMaps, un portale nato dall’idea di alcuni ragazzi francesi che “trova le aree di sosta per camper, i campeggi, le aree naturali, i parcheggi, le aree attrezzate che rispondono ai tuoi bisogni e desideri per il tuo viaggio in camper”.

La schermata principale

Attualmente il servizio è essenzialmente concentrato sull’Europa, soprattutto Francia, Spagna, Germania, Paesi Bassi, Svizzera, UK e Italia, con più di 40.00 luoghi segnalati. Poche le schede nei paesi dell’Est e in Grecia. Niente dai paesi extra-UE.

La mappa
La mappa sull’app

Per l’Italia, oltre alla possibilità per gli utenti di segnalare nuove aree, sono inseriti soprattutto i campeggi e le aree di sosta segnalate, anche se molti esercenti hanno già iniziato ad inserire le proprie schede annusando le opportunità del portale.

Inoltre, l’aspetto interessante per chi è in movimento è proprio la possibilità di scaricare l’app CaraMaps, disponibile sia per Android che per iPhone, che permette di consultare in tempo reale il database, sfruttando anche la geolocalizzazione offerta dai moderni smartphone.

Scarica il database off-lineDegna di nota la possibilità di scaricare, per la consultazione off-line, il database delle strutture e dei luoghi per ogni singola Regione o Stato: il primo download è gratuito, i successivi a pagamento (4,99€ per ogni nazione, 0,99€ per ogni singola Regione). Chi si abbona al servizio diventando “Membro premium“, al costo non proprio trascurabile di 30€ annuali oppure 10€ mensili o 5€ settimanali, può beneficiare di download illimitato già compreso nel prezzo, oltre che di altri servizi come il diario di viaggio.

Per ogni struttura o area segnalata è ovviamente possibile, per tutti gli utenti, aggiungere commenti, segnalare modifiche o aggiornare i dati presenti: per ogni intervento, si guadagnano CARAS, una specie di moneta virtuale, “che rappresentano il tuo impegno nella Caramaps community”.

Il Progetto Caramaps è presente anche sui social principali, come Twitter (twitter.com/caramaps) e Facebook (www.facebook.com/Caramapsit/).

Pur avendo scoperto da pochissimi giorni questo progetto, mi sembra un portale ben fatto e pratico da usare. In pochi istanti mi sono registrato (usando l’account Facebook) ed ho sia recensito alcune aree di sosta che suggerito modifiche e nuove aree. Anche l’app è molto semplice da usare, presentando subito le funzioni principali senza troppi fronzoli o pubblicità.

A questo punto, non mi rimane che augurarvi buon viaggio !

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.