La sfida dei 100 giorni: il 1° giorno

Ho accettato la sfida dei 100 giorni lanciata da ePodismo:

La sfida consiste nel correre o camminare almeno mezz’ora ogni giorno per cento giorni consecutivi a partire dal 1 gennaio 2012.

Così oggi, 1 gennaio 2012, dopo un veglione di fine anno fortunatamente molto soft, eccomi pronto al primo dei 100 giorni.

Per la cronaca, questo weekend eravamo a Milano, ospiti di mio cognato che abita a Lissone. Stamani sveglia verso le 10:00. Un tiepido sole, sotto un cielo terso, ci confortava dall’idea balzana di fare una bella sgambata fino al Parco di Monza. Così, dopo una veloce e leggera colazione, eccoci già con le scarpe da corsa ai piedi, pronti ad andare in esplorazione per le strade di Lissone e Monza. Per me e mia moglie, abituati ai collinari del Senese, la pianura brianzola è stata tutta da gustare, tra gli sguardi stupiti delle poche persone giro (quasi tutti anziani) e dei numerosi ciclisti. Arrivati al Parco di Monza ecco tanti altri podisti, un pò matti come noi, a correre nell’aria fredda del primo giorno di gennaio 2012.

Chiediamo informazioni su come tornare a Lissone, per evitare di fare la stessa strada e completare così il giro: “da Lissone a qua di corsa ?” mi chiede, con gli occhi sgranati, la ragazza. “Si, perchè ? Guarda” -mostrando il Garmin 205 al mio polso-” non sono neppure 4 km !“.

E ripartiamo, seguendo le indicazioni della tipa, verso Lissone. Beh, le strade non sono proprio bellissime ed il panorama…assente ! Ma comunque, prendendo come punto di riferimento l’unica cosa che riuscivo a vedere (La statua dorata sulla sommità del campanile di Lissone), riusciamo a ritrovare la strada di casa.

10km in 1h: come primo allenamento dell’anno, non è andata affatto male !

UPDATE: Potete seguire la mia sfida su Google+ utilizzando l’hashtag #sfida100giorni

(Visitato in totale 2 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.