“Questo è il mio ultimo avvertimento!”

Divertente variazione “minacciosa” della mail di estorsione che ormai circola da qualche mese sui video effettuati da un fantomatico virus scaricato dopo aver visitato un sito di materiale pornografico.

La mail, dal titolo “Questo è il mio ultimo avvertimento!“, ha un tono molto più minaccioso dei precedenti:

ULTIMO AVVERTIMENTO [indirizzo mail]!

Ti do le ultime 72 ore per effettuare il pagamento prima di inviare video
con la tua masturbazione a tutti i tuoi amici.

L’ultima volta che hai visitato un sito web pornografico con adolescenti,
hai scaricato e installato il software che ho sviluppato.

Il mio programma ha acceso la tua macchina fotografica e registrato il
processo della tua masturbazione. Il mio software ha anche scaricato tutte le tue liste di contatti e-mail e un elenco dei tuoi amici su Facebook.

Ho sia il ofghzcck.mpg con la tua masturbazione, sia un file con tutti i
tuoi contatti sul mio disco rigido. Sei molto pervertito!

Se vuoi che elimini entrambi i file e tenga il segreto, devi inviarmi il
pagamento in Bitcoin. Ti do le ultime 72 ore. Se non sai come inviare Bitcoin, visita Google.

Invia 1000 EUR a questo indirizzo Bitcoin immediatamente:
3QDc6nQaKyzNAUFuNoQwQBWMSGHTQCTxey

1 BTC = 3033 EUR, quindi invia esattamente 0.337639 BTC all’indirizzo sopra.

Non cercare di imbrogliarmi! Non appena apri questa email, saprò che l’hai aperta.

Questo indirizzo Bitcoin è collegato solo a te, quindi saprò se hai
inviato l’importo corretto. Se non invii il pagamento, invierò il tuo video di masturbazione a tutti i tuoi amici dalla tua lista dei contatti che ho violato.

Ecco di nuovo i dettagli del pagamento:

Invia 0.337639 BTC a questo indirizzo Bitcoin:
3QDc6nQaKyzNAUFuNoQwQBWMSGHTQCTxey

Puoi visitare la polizia ma nessuno ti aiuterà. Io non vivo nel tuo paese. Ho tradotto questo messaggio nella tua lingua in modo che tu possa capire.

Non imbrogliami! Non dimenticare la vergogna e se ignori questo messaggio la tua vita sarà rovinata.

Sto aspettando il tuo pagamento Bitcoin.

Ileen
Anonymous Hacker

Ormai questo tipo di messaggi viene identificato e bloccato dalla quasi totalità dei filtri antispam ma, nel malaugurato caso dovesse arrivare alla vostra Inbox, ricordatevi sempre che non c’è alcun video né alcun virus, pertanto non cascate nella truffa.

(Visitato in totale 19 volte, oggi 1 visite)
2 comments
    1. Cara Laura, come ho spiegato anche attraverso questo blog (ad esempio su Fesso o genio del crimine, il problema resta: perché non possiamo sempre credere alle e-mail che riceviamo), ricevere delle e-mail da noi stessi non significa affatto che è stato violato il nostro account: è una caratteristica del protocollo SMTP, che purtroppo viene utilizzato per scopi malevoli. Ci sono sistemi per evitarlo, come SPF e DKIM, ma non tutti i provider di posta elettronica gli implementano.

      Saluti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.