Referendum che delusione !

La domenica di referendum è appena finita e l’affluenza alle urne è circa sull’11-12%. Pochissimo. Sarà che gli italiani si sono stufati di andare a votare, visto che tanto non cambia nulla. Oppure i quesiti non sono stati capiti, così come le eventuali implicazioni. Oppure l’invito all’astenzione e l’evidente boicottaggio del referendum hanno avuto la meglio.

Io sono andato a votare. Ho esercitato il mio diritto di voto, anche se i quesiti non mi erano chiarissimi. Ho scelto di votare NO alla modifica per la Camera e SI per il Senato e SI anche contro le candidature in collegi multipli. E’ stato duro decidere i primi due: ho optato per una “mediazione”, in quanto ritengo necessario garantire diritto di esistere e di rappresentanza anche alle minoranze, anche se troppa frammentazione crea un sistema ingovernabile.

Comunque sia, alla fine, ho grossi dubbi che venga raggiunto il quorum: l’ennesima sconfitta per la Democrazione italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.