Povero Mastella (si, ancora lui.) !

Leggo oggi su Repubblica.it che l’on Mastella, riciclato al Parlamento Europeo, si lamenta per la “diaria“:

Una diaria di 290 euro! ‘Sta miseria. Non ci si sta dentro. Questi non sanno cosa si prende al Parlamento italiano”. Clemente Mastella esterna il suo disappunto per le nuove “durezze” a cui sono sottoposti i 736 eurodeputati. “Si prende meno che in Italia”. Lo urla in ascensore, sventolando furioso le carte che via via gli porgono i suoi assistenti.

Innanzitutto mi domando cosa cavolo ci fà Mastella al Parlamernto Europeo. Poi mi chiedo se qusta persona ha idea di cosa significhi lavorare per 1000€ al mese (o anche meno) e dover mandare avanati casa, famiglia e pagare pure un mutuo al 5% di tasso (anche se l’Euribor è al 2%) se và bene. Mi chiedo come mai abbiamo una classe politica di questo genere che ci sarebbe da vergognarsi anche solo ad averla a fare i cappuccini al Bar !

Ma io rinnovo l’invito fatto qualche anno fà…

Mastella VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOO !!

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.