Buon IVA al 22% a tutti !

Scattata ieri, puntualmente al di là di roboanti quanto inutili proclami, l’ennesima picconata alla traballante e disastrata colonna Italia.

Con l’IVA al 22% dichiariamo ufficialmente al mondo intero che nel nostro Paese l’Imposta sul Valore Aggiunto è la più alta di tutta Europa (in ottima compagnia, ovviamente, a tutta un’altra folta schiera di tasse).

Tanto per capire come funziona il nostro Paese, un esempio per tutti: ieri pomeriggio mi reco in una mesticheria per un acquisto. Spesa presunta: 1,90€. Alla cassa mi avverte che sta aggiornando i prezzi alla nuova IVA (1% di aumento, no ?) e che, pertanto, doveva controllare sul listino il nuovo prezzo.

Prima di dirvi il prezzo pagato, considerato che qualche calcolo ancora sono in grado di farlo, scorporiamo l’IVA vecchia dal prezzo finale (1,90€ / 1,21 = 1,570€) ed aggiungiamo la nuova aliquota al 22% (1,570€ * 1,22), ottenendo un totale di poco superiore al vecchio prezzo: 1,9154 €.

Ovviamente (siamo in Italia, no ?) il nuovo prezzo a listino è di 2€. Così, semplicemente.

(Visitato in totale 17 volte, oggi 1 visite)
7 comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.