Il regalo di Natale perfetto

Gran parte della popolazione italiana e occidentale è alle prese con il Natale e relativa angoscia del regalo. E’ il periodo in cui ti squilla il telefono per sentirti chiedere: “senti, ma per Natale a XXX cosa regaleresti ?” o “stavo pensando di regalare YYY a XXX, che ne pensi ?” dove, in genere, YYY è qualcosa di inutile o superfluo.

Già l’anno scorso avevo scritto un post sull’Orgia del Natale e quest’anno cercherò di non ripetermi: vorrei solamente dare qualche consiglio per fare il regalo di Natale perfetto.

Anche in questo caso, infatti, l’informatica ci viene in aiuto attraverso l’analisi pragmatica del processo che ci porta a decidere della bontà di un certo dono:

  1. Se hai già acquistato il dono, valuta se puoi tenertelo per te.
  2. Se il dono è qualcosa che non ti serve ma che non possiedi, perchè mai hai creduto che ad XXX potesse servire ?
  3. Se già possiedi questo oggetto, quante volte lo hai utilizzato negli ultimi 7 giorni ? Se non lo hai usato almeno una volta, perchè mai dovrebbe essere così utile ad XXX ?
  4. Non è un oggetto da utilizzare ? Se non è un libro, cosa diavolo è ? E perchè dovrebbe servire ad XXX ?
  5. Se è un libro, ti è piaciuto ? Se NO, perchè credi che possa piacere ad XXX ?
  6. Se non è un oggetto utile, quale scopo ha ? Se non ha uno scopo, perchè lo hai acquistato ?
  7. Se ti stai chiedendo perchè lo hai acquistato, e non sei una donna, medita sul poterlo restituire in cambio di qualcosa di veramente utile.
  8. Se sei una donna, OK ! Mi arrendo.
  9. Sei proprio sicuro che l’oggetto sia qualcosa di utile con il quale non si può vivere senza ? La risposta che ti darai è la medesima alla domanda: sei sicuro che questo sia il regalo di natale perfetto ?

Dai, non prendetemi troppo sul serio e lasciate un commento su qual’è stato il vostro regalo di natale perfetto.

(Visitato in totale 12 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.