Finalmente…eKoore Pike !

E finalmente, dopo ormai oltre due mesi (ecco il post della mia esperienza con l’assistenza tecnica) di attesa, oggi è arrivato con il corriere SDA il tablet Pike, inviato dalla eKoore in sostituzione del Pascal che gli avevo inviato a seguito di un problema al firmware.

Ammetto che ormai ero abbastanza sfiduciato, soprattutto a causa dei continui ritardi di cui, ogni volta, l’assistenza via Skype si scusava. E invece eccolo, puntuale come mi avevano detto l’ultima volta: “partirà lunedì prossimo…“.

La scatola è abbastanza anonima e non vi è traccia della marca. Sembra, e su questo invito la eKoore a lavorarci, una cinesata. Del resto la scritta “Made in China” campeggia, ben visibile, sul lato della stessa. E’ vero che, comunque, gran parte dei prodotti elettronici consumer vengono prodotti nel paese del sol levante e che per i 135€ di listino non si può pretendere un packaging come quello dei big brand. All’interno un foglio con le indicazioni dell’azienda e i riferimenti per l’assistenza tecnica.

Ma tralasciamo l’aspetto meramente estetico e accendiamo questo tablet 7″ dall’aspetto decisamente interessante. Scocca in plastica rubber-like e un discreto appeal tattile. Schermo in vetro di buona fattura e buone rifiniture. La qualità generale percepita è BUONA.

Nella parte inferiore i connettori HDMI, USB Master (dove collegare pennette USB o dongle), USB Slave, alimentazione, slot per MiniSD, jack per cuffie e connettore per il caricabatterie.

Accendiamo il tablet per scoprire uno schermo luminoso e ottimamente definito. La GUI di Android 4 compare dopo pochi secondi, a conferma della velocità della CPU Cortex A8 a 1.2 GHz.

Ottime prestazioni, confermate anche successivamente dalla fluidità con cui riusciamo a scorrere tra le varie applicazioni.

All’interno i 4GByte di SSD e gli oltre 400 MByte disponibili per le applicazioni sono più che sufficienti per installare ed usare i vostri programmi preferiti, scaricabili dal Market Android Ufficiale (che adesso si chiama Google Play).

I dettagli tecnici del tablet Pike:

Model number: T01A
Android version: 4.0.3
Baseband version: 1.01
Kernel version: 3.0.8+ android2@linux #4
Build number: IML74K..20120418

La batteria ha una durata di circa 2h e mezzo a pieno utilizzo (ovviamente la durata della stessa dipende da diversi fattori, tra cui la connessione WiFi attiva).

Complessivamente l’impressione è POSITIVA e trovo che questo prodotto ha un buon rapporto qualità/prezzo.

Mi riservo comunque di aggiornare questo post durante l’utilizzo del tablet Pike.

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.