on in Politica Società

Così titolava stamani la civetta di un quotidiano locale. E’ sempre il solito mantra, immancabile anche nei dibattiti politici: “serve lavoro, lavoro per i giovani“. I “giovani“. Ma chi sono questi “giovani” ? Fino a quale età si è considerati “giovani” ? E come vengono assunti questi “giovani ” ? Contratti da precari, apprendistato, liberi...

Articolo completo
on in Politica

Leggendo un articolo pubblicato sul Fatto Quotidiano dal titolo “Copia privata, paga anche la Pa? Lo scandalo si ingrossa” ed essendomi anche già espresso sull’idiozia e la presunta illegittimità (che sembra confermata da una recente sentenza della Corte Europea: C435/12), non ho potuto che farmi la stessa domanda: ma il Comune di Siena, la Provincia,...

Articolo completo
on in Cucina

Le melanzane sono una vera e propria passione che mi ha fatto scoprire mia moglie: sin dai primi giorni insieme mi preparava gustosi manicaretti con le melanzane…per poi abbandonare i fornelli e lasciare la cucina al Re della casa…io ! Comunque, le melanzane ripiene sono un piatto gustoso, completo e che permette anche un certo...

Articolo completo
on in Politica Recensioni

Dopo aver visitato Sant’Anna di Stazzema, ho acquistato il libro di Franco Giustolisi su “L’armadio della vergogna”, una terribile testimonianza di come questo Paese può decidere di insabbiare, ignorare, dimenticare la morte di migliaia di italiani, civili, bambini, donne e vecchi innocenti, massacrati dalle truppe tedesche con la complicità di alcuni “repubblichini” che negli ultimi...

Articolo completo
on in Varie

Cambiamo casa, ma solo quella virtuale ! Dopo anni di soddisfacente rapporto con TopHost (www.tophost.it) ho deciso di provare una piattaforma di hosting diversa, con la quale mi trovo, per altri domini, piuttosto bene: 1AND1 (www.1and1.it). Le pratiche per il trasferimento del nome a dominio sono appena iniziate: pur cercando di minimizzare i problemi, potrebbero...

Articolo completo
on in Varie

Siate viaggiatori, non turisti. I luoghi che avete l’onore di visitare devono lasciare traccia dentro di voi, non voi lasciare traccia in loro. A nessuno interessa sapere che Giulia e Roberto si amavano un dato giorno, né che la “Quinta C” è passata da li. Agli alberi dove incidete il vostro nome, per chissà poi...

Articolo completo