Recovery telefono VoIP SNOM 710

Per motivi che devo ancora capire, al rientro dalle ferie natalizie tutti i telefoni VoIP SNOM mod. 710 della nostra rete telefonica erano bloccati sulla scritta “SNOM”. Anche spegnendo e riaccendendo il terminale, il telefono rimaneva bloccato sulla medesima scritta, senza dare alcun altro segno di vita.

Anche un ripristino delle impostazioni di fabbrica, possibile tenendo premuto il pulsante cancelletto ‘#’ dopo aver alimentato il terminale, non dava alcun esito.

Mi sono così trovato nella situazione di dover tentare un ripristino del firmware, attualmente alla versione 8.7.3.25-9, predisponendo una semplice rete locale dove poter lavorare senza problemi.

Questa procedura cancella definitivamente tutti i dati contenuti sul telefono, rubrica compresa

Come prima cosa, ho installato sulla mia macchina di lavoro un server TFTPD (tftpd-hpa) seguendo queste istruzioni. Iniziamo con l’installazione del demone, digitando su terminale:

sudo apt-get install tftpd-hpa

e successivamente modificando il file di configurazione /etc/default/tftpd-hpa secondo le impostazioni desiderate:

# /etc/default/tftpd-hpa
TFTP_USERNAME="tftp"
TFTP_DIRECTORY="/srv/tftp"
TFTP_ADDRESS="[::]:69"
TFTP_OPTIONS="--secure"

Ho successivamente impostato una interfaccia di rete secondaria con un IP fittizio, tipo 192.168.0.1 , ed ho creato la sottodirectory /srv/tftpd (leggibile da tutti) dove ho copiato il file di ripristino del firmware, come da istruzioni sul sito della SNOM.

Firmware recovery
Le istruzioni per il recovery del firmware sono a questa pagina web: http://wiki.snom.com/Firmware/Update/TFTP_Update#Update_for_snom7xx_using_Pumpkin

Come da istruzioni, ho scaricato il file del firmware di ripristino e, rinominandolo in snom710-r.bin, l’ho copiato dentro la directory di root del server TFTPD (/srv/tftpd):

/srv
└── tftp
     └── snom710-r.bin

A questo punto collego il telefono da ripristinare all’interfaccia di rete e, mentre attacco il cavo di alimentazione, tengo premuto il pulsante cancelletto ‘#’, fino ad ottenere la schermata di recovery.

Scelgo l’opzione 2 “Recovery via network” e nella schermata successiva imposto i parametri di rete:

IP-Addr: 192.168.0.2 (indirizzo IP temporaneo del telefono)
Netmask: 255.255.255.0 (maschera di rete)
Gateway: 0.0.0.0 (eventuale gateway di rete)
Server: 192.168.0.1 (indirizzo IP del server TFTP)

continuando, alla schermata successiva, scelgo l’opzione 3 “TFTP” e subito il telefono inizierà a scaricare il file snom710-r.bin dal server TFTP. Una volta completato il download, inizierà la procedura di ripristino  che durerà circa 5 minuti.

ATTENZIONE: Non scollegare l’alimentazione né spegnere il telefono durante le operazioni di ripristino, pena danneggiamento permanente dell’apparecchio.

Al termine, l’apparecchio sarà come appena uscito dalla scatola.

AGGIORNAMENTO

Ho contattato la SNOM Italia che prontamente mi ha fatto ricontattare da un suo tecnico specializzato, con il quale ho avuto modo di confrontarmi. Era la prima volta che sentiva di un simile accadimento pertanto, rimanendo a disposizione, abbiamo concordato di mantenersi in contatto.

(Visitato in totale 6 volte, oggi 1 visite)
1 comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.