…e con WhatsApp ora si telefona !

Nel caso non ve ne foste accorti, nelle conversazioni private su WhatsApp (non sui gruppi) è apparsa in alto una nuova icona a forma di cornetta telefonica: premendola, ecco che parte una chiamata vocale con il vostro interlocutore.

La telefonata è via VoIP, pertanto non inciderà sul vostro traffico telefonico ma solamente su quello dati: se siete connessi attraverso 3G (o 4G/LTE) occhio a non sforare il bundle mensile di dati, che potrebbe costarvi parecchio più caro delle “vecchie” telefonate.

Le telefonate via VoIP generano un cospicuo volume di traffico dati, poiché la voce viene “incapsulata” in frame “dati” ed inviata attraverso Internet all’altro interlocutore: questo avviene sia in entrata che in uscita e nel caso di una tariffa a consumo il costo anche di una breve telefonata può lievitare parecchio. Attenzione anche alle “flat dati”, nel caso uno sforamento comporti aggravio dei costi ! 

Ovviamente la qualità della conversazione dipende tantissimo da due fattori: le prestazioni del telefono e la qualità della connessione dati. Migliori saranno queste due “variabili” e migliore sarà, ovviamente, la conversazione. In caso opposto, echi e rumori strani renderanno praticamente impossibile la chiamata pertanto, se necessario, meglio usare lo strumento originario.

Vantaggi rispetto alle telefonate tradizionali ? Qualitativamente cambia poco/nulla, economicamente può essere molto più conveniente se entrambi gli interlocutori sfruttano hotspot wi-fi o hanno connessione dati ad alte prestazioni e tariffa “flat”.

Quanti dati “consuma” una telefona con WhatsApp ? Difficile dare una risposta a questa domanda: tanto dipende dal codec utilizzato e dalla relativa “compressione”. I codec standard per il VoIP sono numerosi e il bitrate spazia dagli oltre 128 kbit/s del G.711 ai 2 kbit/s della massima compressione dello SPEEX. Vi sono poi protocolli con compressione dinamica (varia a seconda della quantità del segnale) e con soppressione del silenzio (nessun dato viene trasmesso in caso di “silenzio”: sembra banale ma non lo è). Tuttavia, nel caso di connessione wifi o di una flat dati senza costi aggiuntivi, questo non dovrebbe destare alcuna preoccupazione: diversamente, suggerisco prudenza…

Ovviamente, come già detto, se la connessione dati non funziona (per qualsiasi motivo, tra cui congestione delle stazioni o scarsi livello di segnale) sarà impossibile telefonare via WhatsApp.

 

(Visitato in totale 26 volte, oggi 1 visite)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.