Analisi dati In-Page

Google Analytics ci stupisce ancora, con una fantastica funzionalità chiamata “Analisi dati In-Page“, ancora in beta.

Dal vostro account di Analytics -> Contenuti, avete questa nuova voce di menu che vi permette, in maniera molto chiara ed intuitiva (anche se ci sono ancora alcune difficoltà con dei siti web particolarmente ingarbugliati) dove e quanto gli utenti cliccano sulle vostre pagine.

Sapete bene quanto sia importante strutturare le pagine web in modo da rendere chiaro e self-evident quali sono gli elementi che è possibile cliccare (i link). Steve Krug, nel suo libro “Don’t make me think”, esemplifica il concetto:

L’analisi In-Page ci permette di capire bene quali possono essere le difficoltà di un utente che approda sulle nostre pagine web. Ecco un esempio di come viene visualizzata la schermata di analisi (screenshot tratto dal sito web del Progetto GNUnisi):

Ovviamente l’analisi non è solamente riferita ai click ma anche a tutta una nutrita serie di altri parametri, tra cui il ricavo economico tramite AdSense (se l’avete configurato), le frequenze di rimbalzo, di ritorno, la lingua dei visitatori etc etc etc…

Google finirà mai di stupirci ?

(Visitato in totale 21 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.