GNUnisi Day + LinuxDay 2010 a Siena

Oggi si è concluso, anche per quest’anno, il Linux Day. A Siena però abbiamo raddoppiato: venerdì GNUnisi Day, oggi LinuxDay 2010 !

Il primo GNUnisi Day, dedicato all’omonimo progetto (http://www.gnu.unisi.it) per la diffusione del Software Libero all’interno dell’Ateneo senese, ha visto protagonista indiscusso il Prof. Renzo Davoli (Università di Bologna) che, in maniera esemplare anche se un pò intransigente, ha esposto le ragioni -etiche, economiche e pratiche- del software libero negli enti pubblici.

L’intervento era preceduto dal saluto del Rettore, del Dir. Amministrativo e del Delegato all’Informatizzazione, prof. Marco Gori, e dalla presentazione di Paolo Sammicheli (http://paolo.sammiche.li), elemento di spicco dell’Ubuntu Italia, che ha introdotto gli astanti al tema dell’open source e di GNU/Linux.

La manifestazione si è conclusa con un interessante workshop dei progetti “open source” realizzati all’interno dell’ateneo ma anche di rilevanza internazionale, come Kde e GNOME.

La giornata, decisamente interessante, ha visto oltre 150 partecipanti, molti dei quali personale dell’ateneo.

Il LinuxDay, invece giunto alla sua 10° edizione, ha visto l’importante partecipazione degli studenti dell’ITIS Sarrocchi, intervenuti in massa ai talk tecnici e divulgativi della giornata nazionale dedicata al pinguino.

Il mio personale modesto contributo è stata la presentazione di SquidTL, il software di gestione e controllo di server proxy.

E’ stao un bellissimo evento, suggellato dalla cornice del Palazzo del Rettorato, di cui gran parte del merito è dei ragazzi del gruppo GNUnisi (di cui sono onorato di far parte), dello SLUG (di cui sono socio fondatore) e dell’associazione studentesca di Ingegneria LiberiBIT.

(Visitato in totale 1 volte, oggi 1 visite)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.