Telegram – Questo account si autodistruggerà tra…

“In questo mondo non vi è nulla di sicuro tranne la morte e le tasse.”
Benjamin Franklin

Tra le novità più interessanti di Telegram, la popolare app di messaggistica istantanea, c’è la possibilità di impostare un periodo di autodistruzione del proprio account nel caso non venga più utilizzato.

Tale funzione, disponibile sia per l’applicazione desktop che mobile, è accessibile dal menu “Impostazioni“:

e permette di impostare l’eliminazione del proprio account e relativi gruppi e contatti dopo 4 periodi di inattività preimpostati: 1 mese, 3 mesi, 6 mesi e 1 anno.

Consiglio a tutti gli utenti di Telegram di impostare un periodo –congruo– per l’autodistruzione del proprio account, principalmente per due motivi: il primo è evitare di lasciare in giro sui server di Telegram i propri contatti e la propria “impronta digitale” nel caso si decida di non usare più questo servizio. Il secondo è quello di notificare a tutti i nostri amici di Telegram, in qualche modo (ovvero con la scomparsa del proprio account), che abbiamo smesso di utilizzare questo servizio (ed evitare, quindi, che ci contattino invano…).

Una buona pratica di “igiene virtuale” che dovremmo attuare con tutti i servizi che non usiamo più, anche se è difficile tenere traccia di tutti gli account che, durante la nostra “vita virtuale“, attiviamo.

Questo articolo è stato visto 3 volte (Oggi 1 visite)
Exit mobile version