Spycam SQ11 Full HD 1080P Mini DV

Ok, capita anche a me di lasciarmi tentare dai gadget tecnologici che mi vengono proposti dalle pubblicità che ormai affollano il web. E così, un mesetto fa, capitai in questa minitelecamera Quelima SQ11 Full HD in promozione sul portale Gearbest. Incuriosito ed attratto anche dal prezzo decisamente conveniente (poco più di 10€), decisi di acquistarla. Ieri, dopo quasi un mese, ho ricevuto il pacco ed aprendo la scatola sono rimasto estremamente sorpreso dalle dimensioni contenutissime dell’oggetto, un cubetto grande poco più di una moneta da 1€ !

Caratteristiche tecniche

Le caratteristiche tecniche salienti di questo simpatico gadget sono:

  • Video AVI M-JPEG 1280x720P HD o 1920×1080 HD a 30fps
  • Foto in JPG 4:3 12Mpixel 4032x3024px
  • Illuminatori infrarosso e motion detection
  • Batteria da 200mAh con un tempo di registrazione massimo di circa 100 minuti
  • Supporto schede miniSD fino a 32GByte
  • Connettore USB e TV-OUT (composito)

La ricarica della batteria interna avviene tramite connettore USB ed impiega poco più di mezz’ora.

Configurazione

Uno degli aspetti interessanti di questa minicamera è la possibilità di essere usata sia standalone (ovvero come action camera o spy camera) che come webcam, connettendola via USB al PC.

Questo dispositivo ha due ID USB, a seconda se nello slot è inserita, o meno, una scheda di memoria microSD: con microSD ha ID 1b3f:8301, che viene riconosciuto come dispositivo usb-storage (disco USB), mentre senza microSD ha ID 1b3f:2202, riconosciuta come webcam.

E’ possibile farla funzionare come webcam anche con microSD inserita, installando alcuni pacchetti:

sudo apt-get install guvcview uvcdynctrl uvccapture qv4l2 mplayer v4l-utils

dopodiché riavviare il sistema e forzare il ri-caricamento del modulo uvcvideo:

sudo modprobe uvcvideo -r
sudo modprobe uvcvideo quirks=2

A questo punto colleghiamo la webcam e verifichiamo, con il comando dmesg, che sia stata opportunamente riconosciuta ed il rispettivo device /video/X sia stato creato. A questo punto possiamo iniziare le riprese con mplayer:

mplayer tv:// -tv driver=v4l2:device=/dev/videoX 

Funzionamento

Per l’uso standalone ammetto di aver avuto qualche difficoltà, poiché i due pulsanti ed il piccolo led bicolore (rosso e blu) non aiutano molto a capire cosa sta succedendo. Il manualetto a corredo, scritto in cinese e in un inglese probabilmente frutto di una traduzione automatica, da solo qualche indizio con il quale iniziare ad usare la camera.

Ci sono 5 modalità di funzionamento, impostabili seguendo delle precise sequenze di accensione con i due pulsantini:

  1. video a 720p Half-HD
  2. video a 1080p Full-HD
  3. foto a 12Mpixel
  4. con illuminatori IR attivi
  5. motion detection

Per iniziare, si tiene premuto il pulsante di accensione (ON/OFF Key) per qualche secondo, fino a che la luce blu non rimane accesa fissa: questa è la modalità di boot. A questo punto si seleziona, sempre interpretando le istruzioni del manualetto, la modalità desiderata.

Prove sul campo

Ho provato subito la modalità “foto”, giusto per valutare la qualità del sensore:

Devo dire che la qualità è abbastanza penosa, anche se la risoluzione dello scatto è 4032×3024. Bisogna comunque ammettere che per 10€ è difficile aspettarsi qualcosa di più, anche se i 12Mpixel del sensore potrebbero trarre in inganno i più ingenui.

Usata come webcam, invece, i risultati sono meno pessimi del previsto, anche se ovviamente siamo lontani da un Full-HD di qualità:

Non rimane che provare la modalità video, puntando subito sulla risoluzione in Full-HD a 1080p:

Devo dire che anche sul video la qualità non è eccelsa. Ma, del resto, considerando ancora una volta il prezzo e l’ingombro della telecamera, è difficile aspettarsi di meglio.

Conclusioni

Sicuramente questo oggetto non è adatto a sostituire la vostra fotocamera o telecamera di qualità. Un qualsiasi smartphone di medio livello riesce a fare foto e video qualitativamente molto migliori, pertanto non considerate la SQ11 una alternativa per i ricordi delle vacanze. Tuttavia, se volete un dispositivo in grado di fare riprese in situazioni “particolari” senza essere notati, considerando che grazie al gancetto incluso è possibile mimetizzarla abbastanza facilmente dentro i vestiti, può essere una buona scelta.

 

Michele Pinassi

Nato a Siena nel 1978, dopo aver conseguito il diploma in "Elettronica e Telecomunicazioni" e la laurea in "Storia, Tradizione e Innovazione", attualmente è Responsabile del Sistema telefonico di Ateneo presso l'Università degli Studi di Siena. Utilizza quasi esclusivamente software libero. Dal 2006 si occupa di politica locale e da giugno 2013 è Consigliere Comunale capogruppo Siena 5 Stelle.

Potrebbero interessarti anche...

9 Risposte

  1. Claudio Gi ha detto:

    Ho da alcuni giorni la SQ11, per il modico prezzo non è male anche se ritengo che l’HD sia un 720P upscalato a 1080P, ma va bene così. TI chiedo se ha provato a fare uno script o un programmino per effettuare time-lapse con i secondi o minuti impostabili dall’utente. Io non saprei neanche da che parte cominciare. Il fatto che nel file di testo si possa settare la data e l’ora vuol die che viene letto in qualche modo al boot. Non è che come per la go-pro si possa fare qualcosa di simile in cui modificare i parametri all’avvio. Sul web non ho trovato nulla. Cosa ne pensi? Saluti Claudio

  2. Claudio Gi ha detto:

    Qui il link per le istruzione e un programma per la gestione come webcam sia per PC che per Mac http://www.cyanscorpion.com/sq11-mini-fullhd-camera.html
    anche per altri modelli http://org-info.mobi

  3. mr_cilindro ha detto:

    Ciao Michele, io ho un Pc Windows, e non riesco a fare nulla con la webcam che hai recensito….si carica, la accendo e tutto il resto ma non mi carica nessun driver per farla funzionare…e non me la riconosce il sistema come dispositivo…come posso fare? grazie mille

  4. Nicola ha detto:

    io invece non capisco come farla funzionare in registrazione quando è attaccata alla corrente, dato che si spegne e attiva la ricarica della batteria…

  5. Ugo Favale ha detto:

    Salve, posso suggerirvi questo ottimo manuale: http://www.cyanscorpion.com/manuals/SQ11-manual.pdf Per quanto riguarda la registrazione con la camera alimentata via USB a 5V, ecco come fare: 1) La corrente dev’essere presa da una fonte che non sia il computer, un carica batteria per cellulare va benissimo. Non deve vedere linee dati solo corrente! 2) Accendila e se del caso imposta la risoluzione maggiore 3) collega il cavetto USB prima alla SQ11 poi all’alimentazione esterna. Fatto. Buon divertimento!

  6. lorenzo morzillo ha detto:

    buongiorno signori, io ho un problema per quanto riguarda la carica della SQ11 MINI: premetto di aver provato entrambe le cariche (pc/carica batteria telefono), messo in carica si accende il led blu mentre si dovrebbe accendere il led rosso lampeggiante. con il caricabatterie mi fa fare tutte le funzioni una volta staccato la camera non si accede e non da nessun segno, come posso fare. grazie.

    • Michele ha detto:

      Salve, premetto che il sottoscritto ed il blog zerozone.it non hanno alcun rapporto con l’azienda che produce suddette telecamere. Quindi posso solamente risponderle a titolo amichevole che, secondo la mia modesta esperienza, è un problema della batteria, probabilmente danneggiata. Verifichi se l’acquisto è ancora in garanzia (24 mesi) e proceda contattando il centro di assistenza.

      Cordialmente.

  7. Narco ha detto:

    Supporta la scheda da 64 gb?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: