Posts By: Michele Pinassi

Nato a Siena nel 1978, dopo aver conseguito il diploma in "Elettronica e Telecomunicazioni" e la laurea in "Storia, Tradizione e Innovazione", attualmente è Responsabile del Sistema telefonico di Ateneo presso l'Università degli Studi di Siena. Utilizza quasi esclusivamente software libero. Dal 2006 si occupa di politica locale e da giugno 2013 è Consigliere Comunale capogruppo Siena 5 Stelle. You can find Michele on , and .

Tutti all’Outlet !

on

Quanto piacciono gli Outlet ! Piacciono talmente tanto che sembrano diventati, anche per Siena, una sorta di panacea alla crisi economica ed al crollo dei consumi. Outlet è diventato sinonimo di merce firmata a prezzi...

Articolo completo
on in Politica Società

Ho il privilegio di essere nato in una delle città più belle, ed uniche, del mondo, Siena. Unica non solo perché bellissima, artisticamente parlando, ma anche la sua società, così meravigliosamente unita e divisa, è capace di esprimersi in modi totalmente inaspettati ed inconsueti. 55.000 abitanti capaci di dividersi in 17 contrade ma uniti sotto...

Articolo completo
on in Politica Società

Ieri sera, in qualità di cittadino senese e di consigliere comunale, ho preso parte alla manifestazione “Liberiamo Siena”, organizzata dalle forze politiche di opposizione. Potete trovare le motivazioni della manifestazione nei numerosi comunicati stampa emessi dalle forze politiche che vi hanno aderito, pertanto non mi ripeterò: si trattava di una marcia senza simboli né bandiere...

Articolo completo
on in Politica

In questi giorni ho raccolto la rabbia di un agricoltore locale che, partecipando all’edizione del Mercato nel Campo, mi raccontava che doveva pagare 150€ al giorno (300€ totali) per avere un banchetto “bianco” in Piazza del Campo dove vendere i suoi prodotti. Ammetto di essere rimasto piuttosto sconcertato: una azienda locale, del territorio, che produce...

Articolo completo
on in Società

Da quando avevo i 16 anni, fino quasi i 23, ero un assiduo frequentatore delle discoteche. A Siena, in quegli anni, andava il Papillon la domenica pomeriggio ed il Tendenza il sabato sera, dove c’erano i ragazzi un po’ più grandicelli. Il sabato, spesso, c’erano le discoteche di contrada: la più famosa era l’Onda ma...

Articolo completo
on in Politica Società

“Lavoro ! Lavoro ! Lavoro !” è il mantra più in voga tra i politicanti italici e nostrani, che non perdono l’occasione per rimpinzarsi la bocca della parola più abusata del vocabolario italiano, addirittura inserita nell’art. 1 della Costituzione nazionale. Davanti alla parola “Lavoro !” scatta facile l’applauso della platea e cenni di approvazione. Chi,...

Articolo completo