Posts By: Michele Pinassi

Nato a Siena nel 1978, dopo aver conseguito il diploma in "Elettronica e Telecomunicazioni" e la laurea in "Storia, Tradizione e Innovazione", attualmente è Responsabile del Sistema telefonico di Ateneo presso l'Università degli Studi di Siena. Utilizza quasi esclusivamente software libero. Dal 2006 si occupa di politica locale e da giugno 2013 è Consigliere Comunale capogruppo Siena 5 Stelle. You can find Michele on , and .

Questa mattina squilla il cellulare di lavoro. Sul display un numero di Milano (‘02….‘): chi sarà ? Rispondo, incuriosito, e dall’altra parte della linea una gentile signorina mi informa che è la (o “lo”) IPSOS, l’istituto milanese di sondaggi. Sorpreso che la IPSOS mi chiamo sul telefono di lavoro, il cui numero è strettamente di servizio,...

Articolo completo

Questa mattina ho approfittato dell’apertura straordinaria, su gentile concessione dell’ASP di Siena, delle Fonti di Porta Tufi e relativo bottino. Per chi non è di Siena, è bene specificare che i “bottini” sono dei cunicoli scavati sottoterra (una rete di oltre 100km!) nel medioevo per portare l’acqua alle abitazioni della città: un acquedotto medievale sotterraneo,...

Articolo completo

Da qualche anno, con la nascita e proliferazione dei “diari in Rete”, detti comunemente BLOG (contrazione di weB LOG), che hanno la peculiarità di ordinare i contenuti in ordine cronologico (proprio come un “diario”), è nata anche la figura del “blogger”. Per definizione, il blogger è colui che scrive su un blog. Che sia una...

Articolo completo

Essendo il contesto telefonico dell’azienda dove lavoro piuttosto complesso e “misto” VoIP-Legacy, (la nostra rete telefonica è basata principalmente su sistema Ericsson MD110), capita talvolta di avere la necessità di conoscere il numero di telefono attestato su una certa presa telefonica analogica. Ovviamente questa necessità non si ha nei sistemi full-voip, dove comunque ogni terminale...

Articolo completo

Alcuni dicevano che l’indirizzo e-mail sarebbe stato presto soppiantato da Facebook o da Whatsapp (forse proprio gli stessi azionisti, che in fondo ci speravano…) ma al momento una delle più vecchie applicazioni, e probabilmente la più importante, di Internet è ancora la “killer application” per eccellenza del Web. Con tutti i suoi limiti e problematiche,...

Articolo completo